La pubblicazione collettiva di Cremonapalloza

Negazione – …Lo Spirito Continua…

N

Cremona, negli anni Ottanta, era una città metal.
Si ascoltava metal, i gruppi locali (salvo qualche eccezione) suonavano metal e nei due negozi di dischi trovavi quasi solo quella musica.
La musica era potente, veloce ed energica ma non capivo i testi, perché non conoscevo granché l’inglese e non comprendevo tutto questo interesse per maghi, mummie, faraoni, streghe, folletti e diavoli vari.
Iniziai a ordinare dischi per corrispondenza e mi consigliarono i Negazione, gruppo hardcore torinese. Una botta pazzesca.
Comprendevo e condividevo i testi e la musica mi strapiaceva.
Veloce, diretta e diversa dal solito.
Mi confrontavo con chi mi stava vicino e mi rendevo conto di non essere come loro e la mia situazione si rispecchiava nei loro testi.
Ho scelto la sconfitta e non ho mai chiesto di sprecare sorrisi per me, ho preferito sbattere la mia testa contro un muro che riempirla di merda.
Ho sbagliato ma chi sarà mai l’eroe del giusto essendo una piccola minaccia in un tempo sbagliato convinto che i beati non conoscono il buio ritrovandomi a raccontare il senso di una vita perché lo spirito continua e potremo davvero essere vecchi e forti.

pubblicato su Alias, supplemento a Il Manifesto, 01/12/2012

Firma

Grego
Grego

Nato a Cremona.
Ascolta musica che produce rumore e genera emozioni.
Tifa Cremonese.

Aggiungi commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grego di Grego
La pubblicazione collettiva di Cremonapalloza

Grego

Grego

Nato a Cremona.
Ascolta musica che produce rumore e genera emozioni.
Tifa Cremonese.

Sto leggendo

Categorie

Ultime recensioni

Guida galattica per gli autostoppisti

Guida galattica per gli autostoppisti

È difficile scrivere qualcosa che non sia già stato scritto intorno alla Guida galattica per gli autostoppisti, con cui Douglas Adams (1952-2001) si è

Il piccolo libraio di Archangelsk

Il piccolo libraio di Archangelsk

Il piccolo libraio di Archangelsk è un buon libro, come non può che essere un libro di Simenon, anche al difuori dei romanzi del commissario Maigret.

Charlotte Roche Zone Umide

Zone umide

Zone umide è un bel libro. Non diventerà mai un classico della letteratura (visti anche gli argomenti trattati), ma se in poco tempo dalla data di pub

Tags

Andrea Cisi Charlotte Roche Dalai Daniel Pennac David Foster Wallace Douglas Adams Einaudi essay Fandango fantasy Fanucci Feltrinelli feminism fiction Georges Simenon horror humor Lester Bangs London Below Los Bros Hernandez Love and Rockets Magic Press Malaussène Mine vaganti Minimum Fax Mondadori mystery Neil Gaiman Oscar Draghi Raymond Queneau Rizzoli Strade Blu The Sandman The World of Neverwhere Various