La pubblicazione collettiva di Cremonapalloza

Firme

F
Andrea CisiAndrea Cisi

Andrea Cisi (Cremona, 1972) ha pubblicato, oltre a testi contenuti in varie antologie, i romanzi Così, come viene (Transeuropa, 2000), Aye. Are You Experienced? (Bevivino/Convegno, 2003), Cronache dalla Ditta (Mondadori, 2008), Meterra. Il destino in una biglia (Mondadori, 2011) e La piena (minimum fax, 2016). Suoi racconti sono pubblicati su Cremonapalloza sin dagli albori del sito, nel 2002.

Antonio BacciocchiAntonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith, Il Senato), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy & The Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao... Ha scritto una decina di libri, tra cui Uscito vivo dagli anni ’80, Mod Generations. Storia musica rabbia & stile, L’uomo cangiante. Paul Weller: The Modfather, Rock’n’goal. Calcio e musica. Passioni pop, Rock’n’sport. Musica, discipline olimpiche e anche no, Gil Scott-Heron. The Bluesologist e Ray Charles. Il genio senza tempo nella collana Soul Books. Collabora con il mensile Classic Rock, con Il Manifesto e con il quotidiano di Piacenza Libertà; è tra i giurati del Premio Tenco. Da quattordici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.com dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano.

avatar for DylanDylan

Barbaresco, Barolo, Amarone, Sassicaia.
Gibson Les Paul, Fender Stratocaster.
Slash, Tool, Alice in Chains, Nirvana, Soundgarden, Pearl Jam.
Dylan Dog.
Marlboro Light morbide, Old Holborn giallo.
Poe, Baudelaire, Majakovskij, Rimbaud, Neruda, Benni, King, Bukowski.
Robin Williams, Sean Penn, Johnny Depp, Paul Newman, Marlon Brando.

Sai tutto di me. Ora devo farti tacere.

Flavio BellinFlavio Bellin

Classe 1967, lavoratore per necessità e filosofo per amore.
Nella consapevolezza di essere una sorta di Dr. Jekyll and Mr. Hyde per le opposte discipline di studio in cui mi sono immerso (dal buddhismo al controllo di gestione), ho svolto la mia carriera lavorativa in Italia e all’estero nell’ambito consulenziale per le aziende e il mondo bancario.
L’amore per la conoscenza mi ha portato a uno studio continuo: studente lavoratore sin dagli inizi, ho conseguito tre lauree (Scienze Politiche, Sociologia e Filosofia), oltre a due master di II livello, MBA e Consulenza filosofica.
Musicista e sognatore incallito, sono incapace di scrivere composizioni letterarie complesse, amo gli aforismi e gli appunti brevi.

Giampaolo RossiGiampaolo Rossi

Nacque Gianpaolo, la Legge gli impose Giampaolo, si ritrovò spesso Gian Paolo, per tutti men che per la sua mamma era chiamato Paolo.
Quadrophenico rimase e ne sorrise. Ne sorride tuttora.
A suivre, Rossi non fu mai errato.

avatar for GregoGrego

Nato a Cremona.
Ascolta musica che produce rumore e genera emozioni.
Tifa Cremonese.

avatar for JodyJody

Le lacrime, i capelli spettinati, le unghie colorate. Le gambe nella corsa o rannicchiate a teatro. Gli zaini da trekking e i tacchi a spillo. Il respiro ampio dello yoga, della scrittura, di Carver e Wallace. Anacleto e la Renè. Il vino e le patatine! Fine

Michele LanziMichele Lanzi

Nato nel 1980, provvisoriamente in vita.
Ho incontrato Cremonapalloza nel 2005, e non ne sono più uscito.
Per potermi permettere i miei innumerevoli vizi, tra cui mangiare e lavarmi con acqua calda, mi occupo di comunicazione per Enti Sanitari e di Consulenza Filosofica per chiunque mi capiti a tiro.

La pubblicazione collettiva di Cremonapalloza

Daniele Conca

Avatar

non c'è spazio a sufficienza per scrivere tutto.

Sto leggendo

Categorie

Ultime recensioni

Guida galattica per gli autostoppisti

Guida galattica per gli autostoppisti

È difficile scrivere qualcosa che non sia già stato scritto intorno alla Guida galattica per gli autostoppisti, con cui Douglas Adams (1952-2001) si è

Il piccolo libraio di Archangelsk

Il piccolo libraio di Archangelsk

Il piccolo libraio di Archangelsk è un buon libro, come non può che essere un libro di Simenon, anche al difuori dei romanzi del commissario Maigret.

Charlotte Roche Zone Umide

Zone umide

Zone umide è un bel libro. Non diventerà mai un classico della letteratura (visti anche gli argomenti trattati), ma se in poco tempo dalla data di pub

Tags

Andrea Cisi Charlotte Roche Dalai Daniel Pennac David Foster Wallace Douglas Adams Einaudi essay Fandango fantasy Fanucci Feltrinelli feminism fiction Georges Simenon horror humor Lester Bangs London Below Los Bros Hernandez Love and Rockets Magic Press Malaussène Mine vaganti Minimum Fax Mondadori mystery Neil Gaiman Oscar Draghi Raymond Queneau Rizzoli Strade Blu The Sandman The World of Neverwhere Various